Work in progress…

Lo ammetto, avevo un po’ trascurato il blog.

Tornato dai Pirenei, tra ufficio, università, varie ed eventuali, ho avuto poco tempo per usare la moto e, di conseguenza, nessuno stimolo a scrivere; in compenso ho avuto un sacco di tempo per meditare sul prossimo viaggio che vorrei fare.

Un articolo sull’Armenia mi aveva fatto venire la curiosità di andarci, poi

armeniada cosa nasce cosa, li attaccate ci sono la Georgia e l’Azerbaijan che sono sufficientemente fuori dalle solite rotte da farmi venir voglia di fare una puntata anche lì, quindi via a giocare con Google Maps, Google earth e atlanti stradali e qui iniziano a sorgere i problemi:

il tempo a disposizione è sempre quello che è, la previsione è di 3 settimane e, anche prendendo un traghetto da Ancona per Igoumenitsa, in Grecia, da li fare Istanbul ed arrivare “in zona”, avrei avuto 2400Km di solo trasferimento, più ovviamente i 2400Km di ritorno a fine viaggio, più il traghetto da Ancona. Improponibile.

Inoltre, secondo alcuni siti, il confine Turco-Armeno è chiuso.

Georgia

A questo va sommato il fatto che, qualche mail con il Consolato Italiano in Armenia mi ha messo al corrente del fatto che la frontiera Armeno-Azera è assolutamente inavvicinabile, testualmente il segretario del Consolato mi ha scritto “dove non ci sono truppe di prima linea, ci sono campi minati, dove non ci sono campi minati ci sono cecchini, non provarci nemmeno”, è vero che attualmente è in vigore un cessate il fuoco, ma è altrettanto vero che è un cessate il fuoco solo su carta, ed i simpatici amici si prendono a fucilate con molta più frequenza di quanto si vorrebbe.

Questo mi avrebbe costretto ad una cosa del tipo Turchia-Georgia-Armenia-Georgia-Azerbaijan-Georgia-Turchia per un totale da casa- di oltre novemila Km in tre settimane. 3000Km a settimana sarebbero anche fattibili (sempre ammesso che le strade, là, permettano percorrenze giornaliere simili), ma vorrebbe dire non fermarsi un giorno a vedere qualcosa, e non è il modo di viaggiare che piace a me, quindi, primo sacrificio a malincuore, eliminare l’Azerbaijan. Resterebbero comunque 8000Km abbondanti, troppi in ogni caso.

Continua la raccolta di informazioni ed un amico viaggiatore “di gran livello”, mi comunica che dalla Turchia all’Armenia si transita senza problemi, fidarsi dei siti o fidarsi di lui? Decido di fidarmi di lui, il viaggio inizia ad avere una forma sensata, ma resta il problema del trasferimento fino in Armenia, 900Km di Grecia e 1500Km di Turchia (Che oltretutto ha il carburante SOPRA I DUE EURO al litro 😐 )

Poi ieri sera, parlando con un amico, il lampo… guarda la cartina e candidamente mi fa “ma non c’è un traghetto che attraversa il Mar Nero?”… GENIO!!

Chissà perchè non ho mai preso nemmeno in considerazione l’idea, semplicemente non ci ho pensato. Et voilà, l’itinerario ha preso una forma di massima definitiva.

Da casa a Varna (Bulgaria) sono 1800Km, al massimo 3 giorni, da li, 60 ore di “comodo” traghetto (sarà vero? Quanto saranno comodi i traghetti Bulgari? Boh) mi porteranno a Poti, in Georgia, un bel giro da stabilire nel centro-sud della Georgia (il nord, tanto per cambiare, ha problemi politici che ne sconsigliano parecchio la frequentazione), poi l’Armenia, il rientro in Turchia, con ancora qualche giorno per fare soste senza costringermi ad attraversarla sparato per restare nei tempi stabiliti.

Itinerario1

Si ricomincia a giocare 🙂

Annunci

  1. Claudio Margottini

    Sono due anni che lavoro in Georgia e trovo il paese decisamente tranquillo. Qualche problema di lingua, un vino che sa di aceto (ma non dirlo ai Georgiani che sono fieri del proprio vino). Vanno solo evitate alcune zone al confine con la Russia. Bellissimi i monasteri bizantini. Non mancarli. ALcuni sono sparsi in mezzo alle campagne ma vale la pena una deviazione. Incredibile la Katki coloumn. Auguri e tanta invidia per lo splendido viaggio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...